Archivi tag: Mediterranean Sea

Islandsmefood.it, itinerari dopo Expo con lo chef Peppe Giuffrè e altri esperti si parte per il primo viaggio sensoriale nel Mediterrean Food and Lifestyle

Cultura mediterranea, alimentazione sostenibile, ritorno al buon cibo per promuovere la salute a tavola. In poche parole, la dieta mediterranea che è nel nostro dna. Figlio dell’ esperienza di Expo 2015, parte dalla Sicilia   un progetto di incoming turistico rivolto ad un pubblico foodie, il nuovo luxury del terzo millennio, che punta al senso del viaggio vissuto come esperienza diretta. Un viaggio slow da adattare alle esigenze di un turista curioso e goloso, che vuole apprendere i segreti, entrare in cucina, scoprire le radici della nostra cultura alimentare. Islandsmedfood traduce il Med lifestyle in ritmo slow e consapevole di fare vacanza, si rivolge ad un pubblico di viaggiatori stranieri ed italiani 2.0, desiderosi di scoprire la Sicilia ed il Mediterraneo in una nuova prospettiva.
Continua a leggere Islandsmefood.it, itinerari dopo Expo con lo chef Peppe Giuffrè e altri esperti si parte per il primo viaggio sensoriale nel Mediterrean Food and Lifestyle

Ghiotta di baccalà alla messinese, la ricetta dello Chef Massimo Mantarro

Per la rubrica ‘La Ricetta dello Chef’, oggi vi portiamo a Taormina, al San Domenico Palace Hotel, scopriamo il regno dello Chef bistellato Massimo Mantarro.

Sulla costa Jonica, una location elegante e un panorama mozzafiato sono gli ingredienti per una cena gourmet al Principe di Cerami.

La ricetta preparata da Mantarro è la rivisitazione di un piatto povero a base di stoccafisso preparato secondo la tradizione messinese (in dialetto, piscistoccu alla missinisi). In questo caso, è stato utilizzato il baccalà abbinato agli ingredienti del territorio: dai capperi di Pantelleria, ai pomodorini di Pachino in un accostamento dal sapore ricercato.

La rapida cottura del pesce ha permesso di mantenere perfettamente equilibrato e morbido al palato il baccalà.

Ghiotta di baccalà alla messinese con capperi di Pantelleria, sedano verde, patate ed olive brunelle, pomodorini e una sottilissima e croccante cialda di ghiotta.

In abbinamento abbiamo degustato un Sangiovese Docg, Castello Romitorio anno 2008, un rosso intenso che si sposa perfettamente con il piatto.