Archivi tag: Lipari

Regali Doc, alla scoperta della Malvasia di Lipari/10

Ultimo appuntamento con la nostra rubrica Regali Doc. Nel giorno dell’Epifania che chiude questo lungo periodo di festività, noi vi suggeriamo un regalo gourmet nel segno indistinguibile della Sicilia.

Siamo nel cuore di Salina, una delle isole più belle dell’arcipelago eoliano, per conoscere la Malvasia di Nino Caravaglio. Un produttore, che insieme alla moglie Elisa, ha deciso di lavorare in questo angolo di paradiso in terra, dove i colori del cielo e del mare sembrano dipinti su una tavolozza, tanto il blu quanto l’azzurro, sono così intensi alla vista del visitatore. Un’azienda di 12 ettari, su terreni ripidi, vulcanici e difficilmente raggiungibili, dislocati tra Lipari, Stromboli e Salina, ma quando si arriva in una delle terrazze lo sguardo si perde sul panorama mozzafiato che rende questi vini unici nel suo genere.

Non è un Malvasia qualunque, ma pura poesia in un bicchiere, perché il vino di cui oggi scriviamo, nasce da uve Malvasia al 95%, completata per il resto da uve Corinto nero. I segreti di questo vino così particolare sono da ricercare nella vendemmia ritardata, seguita da una macerazione a freddo delle uve, dalla vinificazione conclusa in piccole botti di rovere e l’affinamento in bottiglia di alcuni mesi. Un lavoro sapiente e meticoloso, che permette così, di mantenere tutte le note della frutta.

Nel bicchiere appare di un giallo ambrato, il colore non tradisce e spesso dice molto di più di quanto si possa pensare. Al primo sorso, poi, è piacevolmente dolce, ma non artificiale al gusto, ricorda note di agrumi e miele, tanto che va assaporato lentamente e lo rende il più fedele compagno di un buon libro.

Ma questa è una Malvasia ‘fimmina’, perché raccolte solo dalle mani delle donne che lavorano in azienda, sono mani piccole, sinuose, più precise e più delicate. Un vino nudo, quintessenza della geografia umana delle Eolie, come ama definirlo Caravaglio.

Il nostro consiglio è di degustarlo, preferibilmente ma non esclusivamente, a fine pasto in accompagnamento alla frutta secca o in abbinamento ai dolcetti di pasta reale. In ogni caso, si sposa perfettamente con qualunque dolce tipico della tradizione siciliana.

Il sole tramonta presto su Salina, è di un rosso fuoco intenso, come il Nero du Monti, che accompagna la cena. Il nostro viaggio termina qui, torneremo a suggerirvi altri doni da veri gourmand. Intanto, se vi siete persi qualche puntata, potete leggere il riepilogo dei nostri dieci Regali Doc.

Azienda Agricola Nino Caravaglio

Via Provinciale, 32
Malfa – Isola di Salina Eolie -
98050, Messina

caravagliovini@virgilio.it

A Palermo, presentata la Guida ai vini di Sicilia 2014

E’ stata presentata questa mattina, in una location di prestigio come il Grand hotel Et Des Palmes di Palermo, la Guida ai Vini di Sicilia 2014, giunta quest’anno alla settima edizione. Forchetta e Coltello era presente alla cerimonia di premiazione dei migliori 50 vini siciliani e dei 10 superpremi.

Ecco i vini a cinque stelle.

Spumanti 

Terzavia 2010 Marco De Bartoli Marsala (Tp)
Doc Contea di Sclafani Almerita Brut 2010 Tasca d”Almerita Sclafani Bagni (Pa)
Palmarés Rosé Extra Dry 2012 Gorghi Tondi Mazara del Vallo (Tp)

Bianchi

Bianca di Valguarnera 2011 Duca di Salaparuta Casteldaccia (Pa)
Catarratto 2012 Porta del Vento Camporeale (Pa)
Salina bianco 2012 Virgona Malfa (Salina) (Me)
Chardonnay 2011 Planeta Menfi (Ag)
Zibì 2012 Enologica Cassarà Alcamo (Tp)
Aquilae Chardonnay 2012 Cva Canicattì (Ag)
Doc Etna bianco A’ Puddara 2011 Tenuta di Fessina (Castiglione di Sicilia) (Ct)
Kuddia del Gallo 2012 Abraxas Palermo
Case Bianche 2012 Tenuta La Fauci Venetico (Me)
Doc Sicilia Grillo Parlante 2012 Fondo Antico Trapani
Doc Etna bianco 2012 Patria Castiglione di Sicilia (Ct)

Rossi

Cabernet Sauvignon 2010 Tasca d’Almerita Sclafani Bagni (Pa)
Doc Etna rosso Quota 600 2011 Graci Castiglione di Sicilia (Ct)
Doc Etna rosso Feudo di Mezzo 2011 Girolamo Russo Castiglione di Sicilia (Ct)
Tancredi 2009 Donnafugata Marsala (Tp)
Nero Maccarj 2009 Gulfi Chiaramonte Gulfi (Rg)
Saia 2011 Feudo Maccari Noto (Sr)
Don Antonio 2010 Morgante
Zatir Nero d’Avola 2012 Cossentino Partinico (Pa)
Cabernet Sauvignon 2011 Feudo Principi di Butera Riesi (Cl)
Doc Sicilia Corte Ferro Nero d’Avola 2012 Caruso & Minini Marsala (Tp)
C’D’C Cristo di Campobello rosso 2012 Baglio del Cristo di Campobello Campobello di Licata (Ag)
Solinero 2011 Rapitalà 2011 Camporeale (Pa)
Litra 2011 Abbazia Sant’Anastasia Castelbuono (Pa)
Paccamora Nero d’Avola 2012 Curatolo Arini Marsala (Tp)
Doc Sicilia Il Giglio Syrah 2012 Masseria del Feudo Caltanissetta
Benuara 2012 Cusumano Partinico (Pa)
Harmonium 2011 Firriato Paceco (Tp)
Doc Noto Santa Cecilia 2010 Menfi (Ag)
Kaid Syrah 2011 Alessandro Camporeale (Pa)
Doc Faro San Placido 2010 Istituto Agrario Cuppari Messina
Schietto Syrah 2008 Spadafora Palermo
Doc Sicilia Frappato Fondo Filara 2012 Nicosia Trecastagni (Ct)
Rusciano Syrah 2010 Valle dell’Acate Acate (Rg)
Doc Eloro Spaccaforno 2011 Riofavara Ispica (Rg)
Doc Etna rosso 2011 Irene Badalà Castiglione di Sicilia (Ct)
Doc Etna rosso 2011 Archineri Pietradolce Castiglione di Sicilia (Ct)

Dolci 

Doc Passito di Pantelleria Ben Ryè 2011 Donnafugata Marsala (Tp)
Doc Marsala Vergine Riserva 1980 Intorcia Marsala (Tp)
Doc Malvasia delle Lipari 2011 Florio Marsala (Tp)
L’Ecrù 2011 Firriato Paceco (Tp)
Doc Malvaia delle Lipari 2011 Fenech Malfa Salina (Me)
Doc Marsala Vergine Soleras Rallo Marsala (Tp)
Moscato di Zucco 2009 Cusumano Partinico (Pa)
Doc Passito di Pantelleria Nes 2010 Pellegrino Marsala (Tp)
Doc Malvasia delle Lipari passito 2010 selez. Carlo Hauner Hauner Santa Marina di Salina (Me)
Doc Malvasia delle Lipari 2011 Caravaglio Malfa Salina (Me)