A San Vito Lo Capo per degustare il Cous Cous dello chef Caradonna

Di Cous Cous vi abbiamo spesso parlato e soprattutto scritto. Stavolta torniamo a San Vito  per conoscere da vicino lo chef Vincenzo Caradonna del ristorante Camping.

San Vito Lo Capo è la terra del Cous Cous e il Cous Cous Fest è una tradizione che si tramanda ormai da 18 anni. Caradonna, chef del ristorante Camping La Pineta, a San Vito è conosciutissimo, soprattutto perché nel 2009 il Cous Cous Fest l’ha vinto lui con una ricetta di cous cous di pesce con finocchietto selvatico e medaglione di mostella. Niente male, ed effettivamente nella cena organizzata qualche sera fa al suo ristorante, il Cous Cous è stato un degno compagno della nostra cena. Un Cous Cous di pesce freschissimo presentato in maniera originale con uno spaghetto fritto a decorare un piatto sublime.

Il ristorante si trova all’interno di una struttura ricettiva e vanta un pregio unico: proporre al cliente ogni giorno un menù sempre diverso, legato ad un unico filo conduttore: il pesce appena pescato abbinato alle squisite specialità della cucina siciliana.

Insomma, venire qui solo per degustare il cous cous vale da solo il viaggio e se per voi non fosse sufficiente vi assicuriamo che potrete provare diversi tipi di pesce: dal tonno fresco ai gamberoni rossi di Mazara. Dai primi piatti della tradizione siciliana, come le pennette con pesto alla trapanese, melanzane fritte e patate fritte tagliate a rondelle, o ancora per i più golosi, la classica caponata di verdure in agrodolce, ma senza salsa.

Ristorante Camping La Pineta
Via del Secco, 90, 91010 San Vito Lo Capo TP
0923 972818

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...